21 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Aprile 2021 alle 20:01:12

Cronaca

Pistola nel deposito, preso. In manette un 25enne

I carabinieri della Compagnia di Taranto hanno rinvenuto una calibro 9 che era stata nascosta tra alcuni sacchi vuoti


Pistola nascosta in un deposito dei Tamburi: in manette il 25enne Andrea Iaia.

Il blitz è stato condotto, nella serata di ieri, dai Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Taranto.

Da alcuni giorni gli investigatori diretti dal capitano Carmine Mungiello e dal tenente Pietro Laghezza avevano notato un andirivieni sospetto del giovane tarantino, già conosciuto dalle forze dell’ordine, da un deposito situato al pianoterra di uno stabile. Era alquanto strana la presenza del 25enne in quel deposito, dal momento che, grazie ad alcuni controlli, i militari avevano scoperto che quel locale era vuoto.

I carabinieri ieri sera hanno deciso intervenire. Un motivo che induceva Andrea Iaia a vigilare sul deposito c’era : tra alcuni sacchi vuoti era stata nascosta una pistola semiautomatica calibro 9, ben conservata e priva di matricola.

Sequestrata l’arma, il venticinquenne è stato  dichiarato in arresto per detenzione illegale di arma da sparo e, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione, dove dovrà rimanere ai “domiciliari”.

La pistola sarà, invece, inviata agli specialisti del Ris che accerteranno se sia stata utlizzata in episodi crimosi avvenuti negli ultimi tempi in città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche