19 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Aprile 2021 alle 07:17:57

Cronaca

Posti di blocco dei carabinieri: un esercito di multati

In poche ore raffica di contravvenzioni per il mancato utilizzo di cinture e casco e per l’uso del telefonino alla guida


Un esercito di multati, in poche ore, durante i controlli alla circolazione stradale da parte dei carabinieri.

Il servizio, caratterizzato dall’impiego di un cospicuo numero di pattuglie, è stato eseguito in tutti i territori che ricadono sotto la giurisdizione della Compagnia di Martina Franca e precisamente San Giorgio Jonico, Grottaglie, Montemesola, Monteiasi, Carosino, Monteparano e Roccaforzata.

I risultati conseguiti sono degni di nota: ben 45 sono stati infatti gli automobilisti  e i motociclisti indisciplinati a pagarne le conseguenze.
Le multe elevate sono in gran parte per il mancato  uso del casco protettivo, delle cinture di sicurezza, e per l’utilizzo del telefono cellulare alla guida.

I servizi continueranno nel corso del fine settimana , anche in considerazione del fatto che, complici le belle giornate, si prevede un aumento del traffico sulle principali arterie stradali, nonché nei siti d’interesse turistico soprattutto quelli situati nella valle d’Itria.

Nel weekend in programma anche una serie di controlli da parte dei  carabinieri del comando provinciale nel capoluogo  e nelle periferie. Un servizio di controllo a largo raggio della circolazione stradale, urbana ed extraurbana, che vedrà l’impiego di numerosi equipaggi e che è finalizzato alla prevenzione e alla  repressione delle violazioni in delle norme  del codice della strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche