11 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 11 Aprile 2021 alle 07:59:38

Cronaca

Varechina scambiata per acqua. Una donna finisce in ospedale

Una 77enne è stata subito condotta al “Giannuzzi” di Manduria e sottoposta alle cure del caso


MANDURIA – Beve la varechina, scambiandola per acqua, e finisce in ospedale.

E’ fuori pericolo una donna di 77 anni che, ieri mattina, ha bevuto per errore della varechina. Con un’ambulanza 118 l’anziana è stata trasportata all’ospedale “Giannuzzi” e affidata alle cure dei medici del pronto soccorso.

L’episodio è avvenuto poco prima di mezzogiorno.

E’ stata la stessa settantasettenne a dare l’allarme alla figlia subito dopo aver sorseggiato il liquido scambiato per  acqua. L’incidente domestico che poteva avere conseguenze ben più gravi, si è verificato perché la varechina, incolore, era del tipo che si acquista sfuso dai distributori di prodotti per la casa. L’errore di aver riempito una bottiglia di acqua minerale con l’etichetta ancora attaccata è stato fatale. Ieri mattina la pensionata che aveva sete ha afferrato la bottiglia conservata in cucina scambiandola per quella dell’acqua. Appena ha avvertito  lo strano sapore sul palato si è fermata sputando il contenuto tenuto in bocca.

Una quantità imprecisata però è stata ingerita ed è per questo che è scattato l’allarme. I medici del pronto soccorso dopo il consulto con il Centro antiveleni di Milano hanno provveduto a somministrare le cure del caso sottoponendo la donna ad una gastroscopia che per fortuna ha escluso danni all’apparato digerente. La malcapitata, dopo gli accertamenti del caso e dopo l’esame gastroscopico è stata dichiarata fuori pericolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche