11 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 11 Aprile 2021 alle 08:07:16

Cronaca

Un chilo di hashish nascosti sotto il sedile, arrestato

Operazione dei carabinieri in periferia


Preso con quasi un chilo di hashish dopo un inseguimento. I carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Taranto hanno arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti Girolamo Masella, 42enne tarantino già noto alle forze dell’ordine.

I militari in borghese erano impegnati in un posto di blocco all’ingresso del capoluogo jonico finalizzato a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti, che nel fine settimana assume caratteri più marcati quando l’uomo è finito nella rete.

Un’autovettura civetta dei carabinieri fungeva da vedetta, parcheggiata qualche centinaio di metri prima, in modo da segnalare i veicoli sospetti. Intorno alle 23 circa, una macchina con a bordo una persona con precedenti specifici riguardanti reati sugli stupefacenti è stata fatta accostare nei pressi del punto in cui era ferma la "gazzella” e sottoposta ad un controllo. I militari dell’Arma hanno perquisito l’abitacolo e sotto il sedile posteriore hanno rinvenuto alcune panette di hashish del peso di 700 grammi.

Masella è stato arrestato e, dopo le formalità di rito, accompagnato nella casa circondariale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche