13 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Aprile 2021 alle 15:33:31

Cronaca

Due lastre d’amianto abbandonate in centro

La scoperta in via Crispi angolo via Principe Amedeo


In più circostanze abbiamo utilizzato il termine “discarica” per descrivere la situazione di degrado che pervade le strade della città.

Dal centro alla periferia lo scenario resta pressoché identico: divani, materassi ed ogni genere di mobilia accatastati ai lati dei cassonetti; marciapiedi ricoperti di cacche di cani; sacchetti della spazzatura abbandonati a decine di metri dai cassonetti. Questa la situazione della città ma di certo non ci aspettavamo che, sul marciapiede di via Crispi, all’angolo con via Principe Amedeo, comparissero un paio di lastre di amianto. La fotografia che pubblichiamo a corredo di questo articolo ci è stata inviata da un nostro lettore all’indirizzo email redazione@tarantobuonasera.it.

“Quelle lastre sono state abbandonate vicino ai cassonetti almeno quattro giorni fa – rivela una residente della zona che ha segnalato l’accaduto alla nostra redazione – è assurdo che nessun operatore dell’Amiu abbia visto quell’amianto anche perché quei cassonetti, durante questi giorni, sono stati svuotati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche