Cronaca

Il colpo va a vuoto e danno fuoco al bar della stazione di servizio

Si è rischiata una pericolosa esplosione sulla San Giorgio-Monteiasi


Hanno forzato la porta del bar di un distributore di carburanti e hanno tentato di dar fuoco.

E’ accaduto la scorsa notte , intorno all’una, in un‘area di servizio che è situata tra San Giorgio  Jonico e Monteiasi. Sul posto per spegnere le fiamme sono intervenuti i vigili del fuoco. I carabinieri hanno poi accertato che qualcuno aveva forzato la porta d’ingresso del bar e appiccato l’incendio. Le fiamme comunque non  hanno provocato danni ingenti. In queste ore gli investigatori dell’Arma stanno indagando per scoprire se si sia trattato di un atto intimidatorio o di un tentativo di furto.

Non è escluso che ad entrare in azione  sia stata una banda di ladri costretta a darsela a gambe perchè disturbata da qualcuno. Ipotesi che è al vaglio dei carabinieri.

Certo è che un incendio appiccato nel bar di un distributore di carburanti è a rischio  esplosione. Nelle ultime  settimane sono state diverse le incursioni dei malviventi in aree di servizio situate in quel versante.

Oltre ai furti messi a segno di notte le rapine di giorno, durante le quali i banditi non hanno esitato a picchiare i benzinai, a colpirli con il calcio della pistola, pur di impossessarsi dell’incasso.

Nei giorni scorsi hanno aggredito il dipendente di un distributore di carburanti durante le fasi della rapina una cassiera ha accusato un malore ed è stata soccorsa dal personale del 118.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche