Cronaca

Palazzo degli Uffici, “Politica assente. Vogliamo risposte”

La rabbia degli studenti dell'Archita


Il comitato studentesco Liceo Archita torna a chiedere chiarezza in merito al restyling della sede storica di Palazzo degli Uffici.

“Qualche giorno fa, in occasione della partecipazione della Ministra Giannini all’inaugurazione del “Polo Scientifico della Magna Grecia”, abbiamo voluto consegnarle una lettera. In quest’ultima denunciavamo la sempre precaria condizione nella quale versa palazzo degli Uffici, sede storica del nostro liceo. Siamo stati inaspettatamente coinvolti dalla stessa in un breve ma disponibilissimo scambio di idee. Il nostro stupore è diretta conseguenza dell’assuefazione a politici con la “p” minuscola, gente che rifiuta il libero confronto nonostante i ripetuti inviti a varie manifestazioni pubbliche da noi organizzate. Durante il colloquio con la Ministra, ci è stato chiesto se la delicata questione fosse stata segnalata al Governo come edificio da inserire nel decreto “Sblocca Cantieri”.

Grande l’imbarazzo da noi provato nel vederci costretti a rispondere negativamente per cause non dipendenti dalla nostra volontà. Pretendiamo adesso, dopo anni di vane richieste finite nel dimenticatoio risposte concrete e definitive da parte degli Enti locali. Siamo infatti stanchi del nostro ruolo di spettatori inermi del naufragio della nostra Città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche