17 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Settembre 2021 alle 19:50:29

Cronaca

Piano urbanistico. Proposte dai Tamburi

Il sesto incontro pubblico per acquisire proposte per l’elaborazione del Documento Programmatico Preliminare


L’amministrazione comunale segna il prossimo appuntamento in agenda per venerdì 31 ottobre alle 17.30 presso la sede della circoscrizione nel rione Tamburi, sita in Piazza Tebano, meglio nota come piazza De Amicis, per svolgere il sesto incontro pubblico che intende acquisire contributi utili e proposte per l’elaborazione del Documento Programmatico Preliminare in vista della definizione dei criteri progettuali del Piano Urbanistico Generale.

Il prof. Dino Borri coordinerà e guiderà i lavori, coadiuvato dal Dirigente all’Urbanistica, arch. Silvio Rufolo, e da uno staff di giovani professionisti che faranno sintesi delle criticità ma anche delle idee e delle proposte migliorative per rielaborarli sui tavoli progettuali e di pianificazione e trasferirli nel Documento Programmatico Preliminare.

L’Assessore alla Pianificazione Urbanistica, arch. Cosima Lorusso sull’argomento così commenta: “Abbiamo registrato una consistente partecipazione dei cittadini che negli scorsi incontri hanno portato a conoscenza i reali problemi del tessuto urbano in cui risiedono ma soprattutto hanno arricchito di contributi significativi i lavori della pianificazione, oramai in atto. Il processo partecipato rende protagonisti i cittadini della scrittura di una nuova geografia e dello sviluppo sostenibile del territorio. Ci aspettiamo che anche per questo sesto incontro che riguarda un quartiere di particolare interesse e di particolari criticità possa registrare una partecipazione attiva e massiva da parte dei cittadini”.

Il ciclo di incontri, già programmato terminerà il 5 Dicembre a Palazzo di Città con un evento conclusivo che farà sintesi e riflessione per la formazione del Documento Programmatico Preliminare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche