26 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Gennaio 2021 alle 12:07:51

Cronaca

“Così l’équipe dell’ospedale ha salvato me e il mio bimbo”

Il racconto di una mamma che ha voluto ringraziare i sanitari del SS. Annunziata


“In questi ultimi tempi abbiamo assistito purtroppo anche ad eventi poco piacevoli nel reparto di ostetricia, io personalmente posso solo ringraziare il ginecologo e l’intero staff perchè quella mattina del 27 agosto 2014 hanno salvato me e il mio piccolo di sole 27 settimane”.

E’ questa la testimonianza di una mamma tarantina, Antonella D. che scrive alla redazione di Taranto BuonaSera. I suoi ringraziamenti hanno per destinatario il reparto Utin ed ostetricia del presidio ospedaliero di via Bruno. “Non sempre il SS. Annunziata deve essere visto come un ospedale del sud dove c’è malasanità anzi qui posso e vorrei affermare tutt’altro anche perché nel reparto Utin si lavora purtroppo sott’organico e nonostante tutto si vincono le migliori battaglie. E il mio piccolo ne è un esempio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche