19 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Ottobre 2021 alle 13:02:28

Cronaca

Taranto e l’Unità Nazionale. Ecco la Festa delle Forze Armate

Martedì mattina cerimonia in piazza della Vittoria. Al tramonto la fanfara accompagnerà l’ammaina bandiera


Domani è il giorno dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate.

La ricorrenza del 4 novembre verrà celebrata a Taranto con una serie di iniziative predisposte dalla prefettura in collaborazione con il Comando Marittimo Sud. Dopo l’Alza bandiera solenne, in piazza della Vittoria, alle 8.30, si terrà la cerimonia pubblica commemorativa dell’evento, alla presenza del prefetto Umberto Guidato, del Comandante del Comando Marittimo Sud, ammiraglio di Squadra Ermenegildo Ugazzi, dei vertici militari e religiosi locali, delle Forze Armate, delle Forze dell’Ordine e delle Associazioni combattentistiche e d’Arma, con la deposizione della corona d’alloro al Monumento ai Caduti.

Nell’ambito della stessa, la professoressa Vincenza Musardo Talò, presidente dell’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano -Comitato di Taranto, terrà una prolusione dal titolo “Taranto e la Regia Marina negli anni della Grande Guerra”. Alle ore 12, la Fanfara del Dipartimento della Marina Militare, con partenza da Piazza Immacolata, percorrerà le strade centrali del capoluogo, interpretando vari brani musicali a tema. Contemporaneamente dal Castello Aragonese e da Unità Navale saranno esplose alcune salve di cannone.

Al tramonto, la stessa Fanfara accompagnerà l’ammaina bandiera. La celebrazione, che coinvolgerà anche una rappresentanza di studenti di scuole tarantine, quest’anno assume ulteriore rilevanza per la concomitante ricorrenza del Centenario della Grande Guerra. Al riguardo, il ministro della Difesa ha promosso, in ventiquattro città italiane, e tra queste Taranto, manifestazioni rivolte ai cittadini denominate “Caserme Aperte” e “Caserme in Piazza”. Pertanto, è prevista, durante la giornata, la possibilità di visitare alcuni Comandi ed Unità navali presenti nel porto militare.
Il programma delle celebrazioni prevede anche l’inaugurazione, alle 10, della mostra documentaria, dal titolo: “4 novembre Festa delle Forze Armate. L’Arma dei Carabinieri nel territorio di Taranto”, allestita a cura del locale Archivio di Stato ed aperta al pubblico sino al 30 dicembre, nella sede di via Di Palma n.4.

La mostra racconta, attraverso preziosi documenti ed immagini, la storia della presenza e dell’attività dei Carabinieri in questo territorio, a partire dall’Unità d’Italia sino alla metà del secolo scorso. Nell’ambito di tali iniziative, è possibile, inoltre, visitare la “Mostra Storica di uniformi, cimeli, opere e modellismo militare”, allestita a cura della Marina ed aperta al pubblico dal 31 ottobre sino al 9 novembre, al Castello Aragonese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche