28 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 28 Ottobre 2020 alle 19:53:45

Cronaca

Rapinano l’auto ad una donna. Si portano via anche il cane

E’ accaduto in piazza Sant’Antonio a Manduria. Nell’abitacolo un cagnolino e documenti poi rinvenuti da un anziano e consegnati ai carabinieri


MANDURIA – Rapinata l’auto ad una donna.

Poco prima delle  22 di ieri gli agenti della squadra Volante del Commissariato di Manduria sono intervenuti in piazza Sant’Antonio, dove poco prima, due giovani, che avevano il volto coperto, si erano impossessati della macchina di una donna, fuggendo poi in direzione della periferia.

Sul posto i poliziotti hanno contattato la vittima, una 54enne, la quale ha riferito che qualche minuto prima, mentre era in macchina in attesa del fabbro che aprisse il portoncino della sua abitazione, si sono avvicinati due giovani che con mossa fulminea hanno aperto la portiera e dopo averla aggredita l’hanno costretta a scendere dall’auto, una Audi A2.

I due malviventi di sono poi dileguati a bordo dell’auto in direzione della Circonvallazione.

Nell’abitacolo vi erano un cagnolino di piccola taglia e la borsa contenente documenti, chiavi ed effetti personali della malcapitata. Stamattina il cagnolino e i documenti sono stati rinvenuti da un anziano che ha provveduto a consegnarli ai carabinieri.

I militari dell’Arma di Taranto, invece, stanno dando la caccia al malvivente che ieri sera, intorno alle 18.30, ha messo a segno due rapine (bottino 300 euro) nei confronti rispettivamente del gestore di un distributore di benzina situato in via porto Mercantile e della titolare di una farmacia del rione Tamburi.

In entrambi i casi il malfattore ha agito armato di pistola e si è fatto consegnare gli incassi della giornata. Sono al vaglio degli investigatori i filmati del sistema di videosorveglianza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche