Cronaca

StartUp d’impresa, c’è anche Taranto

Una piattaforma dedicata al food e una all’e-learning: due le idee imprenditoriali che arrivano alla fase finale del progetto itinerante


Una piattaforma dedicata al food e una all’e-learning per il conseguimento dell’Ecdl.

Le migliori idee da trasformare in impresa sono arrivate alla fase finale: stiamo parlando dell’evento Startup Barcamper, un vero e proprio tour (programma di “accelerazione” per startup) alla ricerca delle migliori idee imprenditoriali innovative che nelle sue varie tappe ha coinvolto – a maggio scorso – anche Taranto.

Giovedì 20 novembre è previsto, a Monza, l’evento conclusivo che decreterà la proclamazione dei vincitori.

All’iniziativa ha preso parte anche Confindustria Taranto, che – attraverso la controllata Finindustria srl- promuove e investe negli spin off o nelle imprese innovative e che anche in questa occasione ha assicurato il suo intervento riservando un premio di 5.000 euro al miglior progetto presentato dai partecipanti del territorio provinciale.
Dai quattordici iniziali, sono due i progetti presentati nella tappa tarantina che giungono alla fase finale dopo aver passato anche le altre selezioni: per il 2014 sono state previste infatti tre fasi di scouting, (nord centro e sud), toccando cinque città per ogni area geografica.

Dopo le varie selezioni, i dieci migliori team sono approdati a TechGarage, evento che da anni raduna i principali attori del venture capital. Il sostegno alle startup – ha dichiarato al proposito il presidente Vincenzo Cesareo – è un obiettivo che Confindustria persegue da molto tempo, perché incentivare la ricerca e l’innovazione sull’intero territorio,  promuovendo idee, progetti e soluzioni, è sicuramente uno degli antidoti per fronteggiare la crisi. 

E la tipologia dei progetti – ad alto contenuto tecnologico, ma allo stesso tempo semplici nelle loro modalità attuative – sembra davvero rispondere pienamente a questa esigenza.  I finalisti di terra jonica propongono, ciascuno, una piattaforma dedicata al food ed una di e-learning per il conseguimento dell’Ecdl. I lavori del convegno conclusivo avranno luogo nel Teatro Binario 7 di Monza, giovedì, 20 novembre, con inizio alle ore 16.

Fra gli interventi, è previsto quello di Piero Chirulli, presidente di Finindustria, controllata di Confindustria Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche