25 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 25 Novembre 2020 alle 16:34:55

Cronaca

Santa Cecilia, la banda la pagano i commercianti

L’iniziativa in via Alto Adige


Il mercatino dell’Epifania – che chiude il periodo natalizio – non può bastare.

E allora i commercianti di via Alto Adige hanno deciso di attivarsi per far sì che l’aria delle feste da quelle parti si inizi a respirare già da Santa Cecilia.

Lo spirito è propositivo, ma non manca un velo di polemica. “Scriviamo in nome di tutti i commercianti di Via Alto Adige. Come noto (e purtroppo), quasi mai la nostra zona viene raggiunta da iniziative da parte del Comune pur vantando negozi storici del commercio tarantino. Negli ultimi due anni abbiamo avuto l’onore di ospitare il mercatino dell’Epifania che, pure, non è stato esente da problemi e discussioni”.

Pertanto, al fine di rilanciare il commercio di zona anche in vista delle prossime festività natalizie, i commercianti di Via Alto Adige, in occasione di Santa Cecilia, hanno invitato la banda del Maestro Lemma che terrà un concerto dalle ore 18,00 alle ore 19,00 lungo Via Alto Adige. Ed ecco la lettera aperta ai cittadini: “I commercianti di Via Alto Adige augurano a tutta la cittadinanza tarantina di poter vivere serenamente questi giorni di letizia. Sperando di veder rinascere, nei cuori di tutti, quella serenità che, purtroppo, è venuta meno, complici i tanti eventi negativi che hanno colpito la città, tra crisi occupazionale e quant’altro, gli stessi commercianti invitano tutti coloro che vorranno seguire le musiche natalizie eseguite dalla banda del Maestro Lemma, dalle ore 18,00 alle ore 19,00, in via Alto Adige, tratto da Viale Magna Grecia a Via Solito. Il nostro Signore illumini tutti. Auguri di buone feste dai commercianti di Via Alto Adige.”

Al Borgo, è il comitato di via Giusti ad aver organizzato invece una pettolata per strada per sabato anche in questo caso l’iniziativa sarà ‘condita’ dalle note delle pastorali tarantine in perfetto spirito natalizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche