21 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Aprile 2021 alle 16:13:38

Cronaca

Grottaglie, preso il rapinatore del semaforo


GROTTAGLIE – Arrestato il rapinatore del semaforo. I poliziotti del locale commissariato hanno posto ai “domiciliari”, su ordine del giudice delle indagini preliminari, il 45enne grottagliese, Cosimo Arces (nella foto), ritenuto l’autore di una rapina compiuta ad una automobilista lo scorso 20 febbraio. In una strada del centro cittadino della cittadina delle ceramiche approfittando del fatto che una donna quarantenne era ferma con la sua autovettura ad un semaforo, ha aperto la porta della macchina e con mossa fulminea ha tentato di portar via la borsa alla malcapitata.

Nonostante la resistenza della donna che tra l’altro è stata trascinata fuori dall’abitacolo della vettura, cadendo rovinosamente per terra, il malvivente è riuscito a impossessarsi della borsa. Pur bloccato da alcuni passanti che hanno assistito alla rapina, l’uomo era riuscito a divincolarsi e a far perdere le proprie tracce, non riuscendo però a portare via con sé la borsa. Le immediate indagini dei poliziotti del commissariato, con l’importante collaborazione dei cittadini che hanno assistito alla scena, hanno permesso nel giro di 24 ore di individuare l’uomo e di denunciarlo. Ora per lui è scattato l’arresto. I poliziotti di quartiere del commissariato di Grottaglie hanno invece notificato il foglio di via obbligatorio a due borseggiatori di origine siciliana, uno di ventinove e l’altro di ventiquattro anni, che si aggiravano con fare sospetto nel mercato rionale della cittadina delle ceramiche. Sono entrambi destinatari di fogli di via obbligatori in numerose città d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche