Cronaca

Borse lavoro per ex detenuti. Il Comune riapre i termini

Le istanze pervenute saranno valutate da una commissione


“Riaprire i termini di presentazione delle istanze per la redazione di unlteriore graduatoria da cui saranno attinti i nominativi ad esaurimento della precedente, per consentire la prosecuzione e la conclusione del secondo e terzo anno del progetto “borse lavoro per ex detenuti”.

E’ quanto si legge in una determina della direzione Servizi Sociali che ha confermato “il percoso di individuazione dei soggetti interessati così come stabilito con determina dirigenzaile 439/13, prevedendo che, in caso di rinuncia o di mancata presentazione da parte degli ammessi, si provvederà allo scorrimento della graduatoria”.
Le istanze pervenute saranno valutate da una commissione, la stessa nominata con determina dirigenziale 930/13.

A disposizione dell’Amministrazione comunale ci sono le risorse già stanziate per il progetto. “Il provvedimento – dicono dai Servizi Sociali – non comporta impegno di spesa poichè le somme necessarie alla prosecuzione del servizio risultano già impegnate per l’importo complessivo di 128.286,82 euro nonchè per l’importo di 70.548,36 euro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche