22 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 22 Ottobre 2020 alle 06:45:31

Cronaca

Sacchetti e materassi ‘parcheggiati’ per strada

In via Cugini la monnezza si lascia tra le strisce blu


 Letteralmente ‘parcheggiati’ in pieno centro. In via Cugini, nel bel mezzo di uno stallo delimitato da strisce blu, eccoti spuntare un paio di sacchetti della spazzatura.

E dire che bastavano pochi passi per arrivare al cassonetto.  Chi ha pensato di ‘sacrificare’ un posto per le auto per buttarci la monnezza, ovviamente, lo ha fatto gratis: non ha pagato l’occupazione del posto, nè evidentemente la multa per aver imbrattato la città. Neanche un passo, e ti trovi di fronte ad un altro scenario di degrado: questa volta ad essere stato abbandonato e ripiegato al di fuori dei cassonetti è un vistoso materasso. Come in un gioco di società, ci stiamo pian piano avvicinando al luogo dove conferire civilmente i rifiuti.

Serve ancora un po’ di allenamento per guadagnarsi il titolo di cittadino modello. Anche se l’autore del lancio del sacchetto che ha centrato in pieno il posto per le auto meriterebbe davvero una medaglia: peccato che, forse colto da improvvisa pigrizia, il nostro non ce l‘abbia fatta ad arrivare al traguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche