Cronaca

Il Comune trasloca e arriva il carrattrezzi

Lo sfogo di una residente di via Salinella: troppi disagi


 C’è il trasloco del Comune. E i residenti di via Salinella ne ‘pagano’ le conseguenze. In tutti i sensi, visto che ad una famiglia della zona è capitato di aver trovato, ieri mattina al risveglio, al posto dell’auto la scritta ‘gru’. Ed è proprio la protagonista della storia, Raffaella, a denunciare quello che viene considerato “un ulteriore stato di disagio che perdura da giorni in via Salinella a causa del trasloco degli uffici del comune”. Gli uffici sono quelli con ingresso da via Plinio.

“Stamattina (ieri, per chi legge, ndr) con mia grande sorpresa, non ho trovato l’auto di mio figlio che era parcheggiata sul lato sinistro di via Salinella (accanto al cassonetto).
In effetti l’auto per 20 centimetri entrava nella linea gialla adiacente senza creare alcun ingombro, ma il vero problema della rimozione è stato dovuto al fatto che i camion dei traslochi per loro comodità occupano ben due file del parcheggio antistante, e pertanto hanno preferito rimuovere la mia auto piuttosto che occupare una sola fila nel punto dove la strada si restringe. Noi siamo stufi.  E’ ormai una settimana che le operazioni di trasloco vanno avanti. Questa è solo l’ultima denuncia di una strafottente indifferenza degli enti nei confronti dei cittadini. Da 26 anni vivo in questa bella città, che purtroppo ha la sfortuna di essere amata solo da chi non ci è nato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche