27 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Luglio 2021 alle 06:34:29

Cronaca

Noleggiano una pala meccanica e se la rivendono: 3 denunciati

Sotto inchiesta i titolari di una azienda ed una persona accusata di incauto acquisto


Noleggiano un escavatore e poi lo rivendono: denunciate tre persone.

Nel pomeriggio di ieri gli agenti del Commissariato di Martina Franca hanno segnalato in stato di libertà due coniugi, titolari di un’azienda, per appropriazione indebita,  e una terza persona per incauto acquisto.

I poliziotti nel luglio del 2013 hanno raccolto la denuncia dell’amministratore di una società di noleggio macchinari riguardo all’appropriazione indebita di un suo escavatore marca Hitachi.

Il grosso mezzo era stato preso in fitto dai titolari di un azienda che si occupa di movimento terra, i quali non avevano più pagato il canone relativo al noleggio e alla fine del contratto non avevano restituito l’escavatore.

Le indagini hanno permesso di ritrovare nelle campagne di Ostuni il mezzo indebitamente sottratto e di accertare che era stato venduto da chi lo aveva noleggiato ad una terza persona anch’egli titolare di una azienda di scavi. Quest’ultimo, dopo l’acquisto, da circa un anno non si era mai preoccupato di richiedere i documenti relativa alla pala meccanica.

Nella mattinata di ieri l’escavatore, del valore di circa 50mila euro, è stato recuperato e restituito ai legittimi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche