31 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 31 Luglio 2021 alle 22:04:00

Cronaca

Truffa alle assicurazioni. Ai domiciliari un indagato

La decisione del Tribunale del Riesame


Truffa alle assicurazione: va ai domiciliari Tommaso Perniola. Il tribunale della libertà di Taranto, accogliendo la richiesta degli avvocati Luigi Danucci e Armando Latella, ha disposto la scarcerazione dell’uomo ritenuto uno degli elementi di spicco del gruppo specializzato nei raggiri alle compagnie assicurative.

Secondo l’accusa, Perniola, insieme a un altro indagato, avrebbe costituito una vera e propria organizzazione che avrebbe erogato migliaia di polizze taroccate.

L’inchiesta ha avuto inizio dopo  un incidente stradale mortale, durante il quale una delle autovetture coinvolte risultava coperta da assicurazione che in realtà era falsa. Perniola, che è ritenuto dagli investigatori uno dei capi  promotori della organizzazione, ha ottenuto gli arresti domiciliari. I suoi difensori  avvocati Danucci e Latella hanno dimostrato che l’uomo in realtà non avrebbe ricoperto un ruolo di primo piano all’interno del gruppo finito nellea rete grazie a una operazione della Polizia stradale di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche