Furto con pestaggio. Presi dalla polizia | Tarantobuonasera

09 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 09 Dicembre 2021 alle 08:45:00

Cronaca

Furto con pestaggio. Presi dalla polizia

La mattina del 6 novembre i presunti ladri che erano a viso scoperto, avrebbero forzato la porta blindata di un appartamento di uno stabile di via Galilei, razziando preziosi e contanti per circa 30mila euro


TARANTO – Furto con pestaggio in un appartamento di via Galilei: due georgiani arrestati dalla polizia. Il 30enne Avtandili Gabitchidze e il 33enne Jonas Vaikauskas sono finiti nelle rete dei poliziotti della Squadra Mobile di Taranto. Gli agenti in borghese diretti dal dottor Roberto Giuseppe Pititto hanno eseguito provvedimenti restrittivi emessi  dal sostituto procuratore, dr.ssa Marina Mannu. La mattina del 6 novembre i presunti ladri che erano a viso scoperto, avrebbero forzato la porta blindata di un appartamento di uno stabile di via Galilei, razziando preziosi e contanti per circa 30mila euro.
Durante la fuga i malviventi hanno incrociato il proprietario dell’abitazione sulla rampa delle scale e lo hanno aggredito. Il malcapitato ha riportato la frattura del piede e una ferita lacero contusa alla mano sinistra, giudicate guaribili in un mese.  Il tempestivo intervento degli investigatori della Squadra Mobile ha consentito di raccogliere importanti indizi nei confronti dei due cittadini georgiani, sia sulla base delle descrizioni fornite dalla vittima, sia per il modus operandi, caratterizzato dal fatto che l’apertura della porta blindata era avvenuta senza forzatura degli infissi, ma solo con l’utilizzo di grimaldelli. Gli agenti hanno fatto irruzione nelle loro abitazioni di Casamassina e hanno sequestrato arnesi da scasso e il giubbotto che Jonas Vaikauskas indossava durante il furto in via Galilei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrĂ  pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche