21 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Ottobre 2021 alle 15:52:00

Cronaca

Tenta di svaligiare l’appartamento di una anziana la notte di Natale, preso

La donna ha avuto la prontezza di riflessi di trovare riparo nell'abitazione di una vicina da dove ha chiamato la polizia


Proprio la notte di Natale gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Grottaglie, hanno arrestato un 32enne grottagliese, Ignazio Cicala, per furto aggravato in abitazione e per evasione.

Erano da poco trascorse le 2 di notte quando alla sala operativa “113” del Commissariato di Grottaglie, è giunta la segnalazione da parte di una anziana signora che denunciava la presenza di ladri nella sua abitazione.

In pochi istanti sul posto si è portato un equipaggio della squadra Volante, sorprendendo all’interno il 32enne che ha immediatamente tentato di darsi alla fuga. Subito bloccato Ignazio Cicala è stato trovato in possesso di alcuni monili ed oggetti preziosi che aveva appena trafugato dai cassetti della stanza da letto.

L'uomo si era introdotto nell’abitazione dal balcone posto al secondo piano, arrampicandosi su di una impalcatura posta all’esterno dello stabile. A tradirlo sono stati i rumori dei vetri infranti della porta-finestra che hanno svegliato la proprietaria, una donna di 70 anni, al momento solo in casa, la quale senza perdersi d’animo è scivolata fuori dall’appartamento rifugiandosi presso una vicina e da qui ha dato l’allarme alla Polizia.

L’uomo, già in regime di arresti domiciliari dallo scorso mese di novembre, è stato accompagnato negli Uffici del Commissariato e dopo le formalità di rito condotto presso la Casa Circondariale. La refurtiva recuperata è stata riconsegnata alla legittima proprietaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche