11 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 10 Maggio 2021 alle 15:20:57

Cronaca

La neve fa capolino in città. Sarà un Capodanno gelato

Imbiancata soprattutto Martina Franca. Non si segnalano problemi alla viabilità. Previsto un ulteriore abbassamento della temperatura


La neve, come previsto, stamattina ha fatto capolino nel capoluogo jonico e nei centri della provincia. Il gelo, che da ieri sta interessando le regioni del centro sud, ha portato la neve a quote basse. 

Questa mattina anche a Taranto si è registrata una breve nevicata. Fiocchi di neve soprattutto a Martina Franca e in tutto il versante occidentale della provincia. Al momento non si segnalano problemi alla viabilità. In allerta la Polstrada.

Le temperature sono previste in ulteriore abbassamento e il maltempo  continuerà a insistere su tutta l’Italia. Nelle prime ore del 31 dicembre la neve cadrà nelle zone interne, mentre sulle coste diventerà pioggia a partire dalla sera. “Il 2014 si avvia alla conclusione con una ondata di gelo breve ma intensa, che al Sud non si vedeva da anni – ha sottolineato il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara- fino a San Silvestro avremo la possibilità di nevicate sparse sulle regioni adriatiche fino anche alla costa. Da capodanno l’alta pressione riporterà tempo stabile su tutta l’Italia per qualche giorno salvo ultimi fenomeni all’estremo sud in esaurimento  ma soprattutto un rialzo delle temperature che si avvertirà soprattutto sulle coste e in montagna. Su vallate e pianure continuerà a fare freddo, con forti gelate notturne e inversioni termiche rispetto alle alte quote di montagna.  Nei giorni a seguire e fino all’Epifania l’Italia verrà sfiorata dalle perturbazioni atlantiche, il cui grosso verrà deviato verso Est”.

La spettacolare fotografia è firmata da un nostro lettore, Vincenzo De Liquori, che ringraziamo ed è stata scattata stamattina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche