Cronaca

Fanno saltare con una bomba il bancomat, ma arrivano i carabinieri

Il tempestivo arrivo dei militari ha messo in fuga i malviventi nella notte di Capodanno


Nella notte di Capodanno, intorno all'una, in viale dei Micenei, località Le Canne, a Pulsano, l’intervento di un pattuglia della locale Stazione Carabinieri ha messo in fuga un gruppo di malfattori che, avevano fatto esplodere un ordigno rudimentale, per aprire lo sportello Bancomat installato all’interno del cortile di un ristorante.

Il tempestivo sopraggiungere dei Carabinieri, allertati dal sistema di allarme del dispositivo, ha messo in fuga i malviventi che non sono riusciti a terminare l’azione criminosa.

Sul posto, i militari operanti hanno accertato che la deflagrazione aveva completamente divelto la struttura esterna del bancomat senza danneggiare la cassaforte che è rimasta integra.   

Indagini sono in corso, per risalire agli autori del danneggiamento e del tentativo di furto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche