14 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Maggio 2021 alle 19:15:24

Cronaca

In via Magnaghi la toilette per cani. Dov’è la moto-cacca dell’Amiu?

Tarantini costretti allo slalom tra gli escrementi.


Che fine ha fatto la “moto-cacca” dell’Amiu?

Questo l’interrogativo che ogni tarantino vorrebbe rivolgere ai vertici dell’azienda che si occupa dell’igiene urbana, dopo aver percorso a piedi il marciapiede di via Magnaghi. Da tempo la strada a scorrimento veloce che porta al Borgo umbertino e frequentata da tarantini con cane la seguito. La porzione di marciapiede realizzata su entrambi i lati di via Magnaghi è frequentatissima dai proprietari di cani. Una “frequentazione” che lascia il segno: sull’asfalto, infatti, restano i “ricordini” non raccolti dai padroni dei cani.

Difficile dare lo slalom tra le deiezioni canine. Per questo, molti preferiscono camminare a bordo strada, rischiando di essere investiti dalle auto che percorrono a velocità elevata via Magnaghi. All’amministrazione comunale, e quindi agli operatori dell’Amiu, il compito di ripulire i marciapiedi. Ai proprietari dei cani, invece, il dovere di armarsi di sacchetto e paletta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche