27 Novembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Novembre 2021 alle 06:23:48

Cronaca

“Cittadella della Carità”, i sindacati chiamano la Fondazione

L'Assemblea è stata rinviata al 23 gennaio


“Grazie all’intervento della Curia di Taranto, le recenti evoluzioni relative alla Fondazione Cittadella della Carità obbligano le scriventi Segreterie Territoriali a ribadire poche ma incisive condizioni su come va affrontata la crisi economica che ha comportato un ritardo retributivo per i dipendenti”.

I sindacati in questione sono la Fp Cgil (con Mino Bellanova), Cisl Fp (Giorgio Ciaccia) e Uil Fpl (Franco Brunetti). Ed ecco i punti messi in evidenza: “Recentemente è stato deciso in assemblea che nessuna disponibilità viene data a ipotesi di riduzione salariale; massima priorità va data al confronto tra le organizzazioni sindacali e la Fondazione, basato sulla definizione di un piano di risanamento partecipato e con grande senso di responsabilità bandendo ogni forma di isteria collettiva; nessun pregiudizio nei confronti di chi rappresenterà la Fondazione al tavolo sindacale”.

In più, aggungono i sindacati “alla luce degli ultimi eventi, l’assemblea prevista per oggi – 16 gennaio – viene rinviata al 23 gennaio con la contestuale richiesta alla Fondazione di avviare prima di quella data il confronto sindacale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche