23 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Aprile 2021 alle 17:54:14

Cronaca

La tv si spegne. Vi spieghiamo il digitale terrestre


TARANTO – Un gazebo per spiegare ai tarantini il digitale terrestre. E’ partita questa mattina l’iniziativa messa in campo dall’Adiconsum di Taranto utile a spiegare e dimostrare ai cittadini come prepararsi allo spegnimento della tv analogica e, soprattutto, come attrezzarsi per l’avvento del digitale terrestre in vista del cosiddetto switch off che in Puglia avverrà dal 24 maggio all’8 giugno (a Taranto il 25 maggio). Fino alle 20 di questa sera, in piazza Immacolata, il segretario generale dell’Adiconsum di Taranto Antonio Bosco, accompagnato dallo staff dell’associazione che tutela i diritti dei consumatori, illustrerà tutte le operazioni necessarie per passare al digitale.

Il tour di Adiconsum “Digitale in chiaro” farà tappa con il tv digital exhibition, attrezzato con televisori HD/3D, decoder terrestri e satellitari collegati a parabola ed antenna tradizionale, per far toccare con mano la nuova tv ai consumatori. Il progetto “digitale in chiaro” nasce nel lontano 2009 e si avvale di uno stand itinerante, il tv digital exhibition, attrezzato con televisori HD/3D, decoder terrestri e satellitari funzionanti, collegati a parabola e antenna, anche di più marche grazie alla collaborazione di Anitec (Associazione industrie informatica, tlc ed elettronica di consumo) per far toccare con mano ai consumatori la nuova tv. Un format utilizzato anche dal Ministero dello Sviluppo Economico, che si è ripetuto fino ad ora per 3 anni ed in 45 città. Visitando lo stand di Adiconsum, i consumatori potranno chiedere informazioni sulla scelta dei decoder e dei televisori, ricevere risposte ai problemi di ricezione e impiantistica, oltre a due pubblicazioni sull’argomento, realizzate dal settore nuove tecnologie di Adiconsum. Il tutto gratuitamente. Il progetto prevede inoltre l’allestimento di uno sportello online e di un blog su www.adiconsum.it; pagina facebook “Digitale Chiaro”. Intanto il Ministero dello Sviluppo Economico ha messo a disposizione un buono di 50 euro per l’acquisto di un decoder digitale terrestre per i cittadini di età pari o superiore ai 65 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche