11 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 11 Maggio 2021 alle 15:46:20

Cronaca

Il marciapiede sprofonda ma nessuno se ne accorge

Il caso di via Mazzini: la situazione è così da prima di Natale


Il marciapiede sprofonda. Si dirà: e qual è la sorpresa? Il fatto è che l’incidente risale a prima delle vacanze di Natale. E oggi – archiviate feste e cotillon – quel che resta del periodo è un cono biancorosso che continua a segnalare il pericolo nel bel mezzo di via Mazzini, quasi all’angolo con via Gorizia.

L’episodio non è passato inosservato. Almeno a chi mentre andava a fare la spesa ha dovuto deviare per non inciampare nella trappola. Diversamente, chi doveva essere attento e intervenire non lo ha fatto se oggi in redazione arriva la segnalazione di un lettore che evidenzia come quella “buca” risale ormai a qualche mese fa.

L’occasione è buona anche per evidenziare un’altra pecca: “in via D’Alò Alfieri, angolo via Minniti, l’erbaccia è tale da richiedere un intervento immediato”. Di trappole disseminate su strade e marciapiedi ce ne sono tante da perderci il conto. Ma il caso di via Mazzini grida davvero vendetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche