25 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 25 Ottobre 2021 alle 06:45:36

Cronaca

Non abusò delle figlie. Assolto un operaio

La sentenza è stata emessa dal Tribunale di Taranto


Un operaio tarantino  è stato assolto dalla terribile accusa di aver abusato delle figlie.

La sentenza è stata emessa dal Tribunale di Taranto al termine dell’udienza che doveva decidere sulla richiesta della Procura tarantina di nove anni di reclusione e di un anno di misure di sicurezza a carico di un operaio metalmeccanico accusato di abusi sessuali ai danni delle figlie.

I giudici hanno accolto la richiesta avanza dal suo difensore, l’avvocato Ylenja Lucaselli .

Il processo è durato molti anni. L’ex moglie dell’imputato si è  costituita parte civile in rappresentanza delle proprie  figlie. Il collegio presieduto dalla dott.ssa Fulvia Misserini ha emesso una sentenza assolutoria per non aver commesso il fatto. “Per anni l’operaio ha patito la sofferenza di un padre che è stato allontanato con l’accusa di aver commesso un reato orribile” ha sottolineato il suo avvocato difensore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche