Cronaca

In via Garibaldi, provoca l’incidente e scappa

Un automobilista ha perso il controllo della macchina che si è schiantata contro un’altra vettura


Fugge dopo un violento tamponamento in via Garibaldi.

Ora la Polizia locale indaga per risalire all’automobilista che ha perso il controllo della vettura che si è schiantata contro una Fiat Seicento danneggiandola pesantemente.

Per fortuna non si sono registrati feriti. Il responsabile dell’incidente anzichè fermarsi ha preferito proseguire la corsa ma un aiuto ai vigili urbani, per la sua identificazione, potrebbe arrivare dalle telecamere poste sull’importante via del borgo antico.

A segnalare l’accaduto, chiedendo l’intervento della Polizia locale, è stato il proprietario della Fiat Seicento. Per ricostruire l’accaduto e per identificare l’automobilista che non si è fermato dopo il violento impatto come detto potrebbero essere le telecamere poste lungo la corsia riservata agli autobus di via Garibaldi.

Proprio nei giorni scorsi nel quartiere Tamburi un automobilista non si era fermato dopo aver travolto un uomo di 66 anni. Il malcapitato era stato investito da un’automobilista che, dopo averlo scaraventato sull’asfalto, era fuggito senza prestare i soccorsi. L’episodio si era verificato alle otto di sera vicino all’incrocio tra via Basta e via Basento. Sul posto erano intervenuti gli agenti della Polizia Locale oltre ai soccorritori del 118. Numerosi gli episodi analoghi che si sono registrati Taranto nel 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche