Cronaca

La manutenzione a Martina Franca? La fanno i detenuti di Taranto

Sottoscritta la convenzione tra Comune e Casa Circondariale


MARTINA F. – La Giunta comunale di Martina ha deliberato lo schema di convenzione con la Casa Circondariale di Taranto “Carmelo Magli”.

Per un anno fino ad otto soggetti in esecuzione di pena svolgeranno gratuitamente attività a favore della collettività e, nello specifico, saranno impegnati in piccole attività manutentive del verde pubblico e del patrimonio immobiliare comunale.

“L’esperienza già realizzata in collaborazione con la Casa Circondariale ha dato esiti positivi e ha contribuito fattivamente al recupero e al reinserimento dei detenuti che hanno aderito al progetto come misura alternativa al carcere – dichiara l’assessore alle Politiche Sociali, Vito Pasculli. Questa azione, gli scorsi anni, ci ha consentito di recuperare spazi importanti  del patrimonio comunale restituendoli alla nostra città. L’Istituto Comprensivo Marconi, la Casa del Volontariato e la sistemazione della Biblioteca comunale sono i primi esempi concreti del lavoro e dell’impegno profuso dai ragazzi coinvolti nel progetto”. L’iniziativa si è rinnovata grazie alla collaborazione e alla disponibilità della dottoressa Stefania Baldassarri, Direttrice della Casa Circondariale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche