30 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 29 Luglio 2021 alle 07:04:16

Cronaca

Ucciso a bastonate un pensionato di 69 anni nella sua villetta

L'omicidio sarebbe la conseguenza di un furto finito male


L'unico dato certo, al momento, è il ritrovamento del corpo senza vita di un uomo di 69 anni, Martino Aquaro, all'interno della sua villetta in via Madonna Piccola a Martina Franca.

Era in una pozza di sangue, con una evidente ferita al capo procurata con un bastone o con una mazza di ferro. Il ritrovamento è avvenuto intorno alle 17,30.

E qui finiscono le certezze. Secondo alcune fonti, infatti, l'uomo sarebbe stato accompagnato in auto dalla moglie sin all'ingresso della loro villetta estiva alla periferia di Martina. Poi avrebbe atteso il ritorno del marito. Cosa che non è più avvenuta. In casa, infatti, l'uomo avrebbe trovato uno o più malfattori che lo hanno aggredito fino ad ucciderlo. Secondo questa ipotesi, dunque, l'omicidio sarebbe avvenuto in conseguenza di un furto finito male.

Ma sul posto sono giunti gli agenti di Polizia del Commissariato di Martina Franca che, ovviamente, non escludono alcuna ipotesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche