Cronaca

Perseguita la ex e chiede sesso per saldare i debiti. Preso 53enne

La donna già da diversi mesi, era vittima di minacce e maltrattamenti


MARTINA FRANCA – Perseguitava la ex compagna: arrestato dai carabinieri.

I militari della Compagnia di Martina Franca hanno  fermato un cinquantatreenne di nazionalità rumena rumeno, incensurato. Nei giorni scorsi alla locale Stazione dell’Arma si è presentata una cittadina rumena e ha riferito che già da diversi mesi, era vittima di minacce e maltrattamenti da parte di un suo connazionale.

La donna ha anche detto che con l’uomo aveva avuto con lei una relazione sentimentale interrotta nel mese di gennaio. Da quel momento, il 53enne non le ha dato tregua, non avendo gradito l’interruzione della relazione.

Ha iniziato a perseguitare la malcapitata, pedinandola, minacciandola di morte e chiedendole la restituzione del denaro da lui anticipato per le spese di vita quotidiana, effettuate durante il periodo della relazione sentimentale. Lo stato di ansia della donna si è aggravato quando l’uomo le ha proposto di estinguere i presunti debiti anche attraverso prestazioni sessuali. Ieri, la donna, stanca delle continue vessazioni, ha deciso di raccontare tutto ai carabinieri, i quali, dopo aver ricevuto la denuncia, hanno rintracciato ed arrestato l’uomo per stalking.

Il cinquantatreenne rumeno terminate le formalità di rito, è stato condotto nella casa circondariale di Taranto, così come disposto dall’autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche