Cronaca

Altro che due volte! A Talsano il postino non bussa proprio

La corrispondenza non arriva. Le lamentele dei residenti della borgata: “Se non ci recapitano le bollette come facciamo a pagare luce e gas?”


Il postino bussa sempre due volte…tranne a Talsano

Una situazione ormai al limite della sopportazione, quella che stanno vivendo i cittadini della borgata di Talsano, ai quali non viene recapitata regolarmente la corrispondenza.
Sono numerose le lamentele che giungono all’ufficio recapiti e smistamenti di poste italiane di “taranto sud” sito in viale unità d’Italia, dove quotidianamente, si riversano numerosi tarantini, a recuperare a mano la posta in giacenza a volte da mesi.

Singolare la testimonianza di un professionista di Lama, quartiere periferico della città, che ha deliberatamente chiesto a uno dei dipendenti di prendere un accordo sul giorno della settimana nel quale recarsi al suddetto ufficio per ritirare “a mano” la corrispondenza del proprio studio professionale, per evitare di incorrere in sanzioni pecuniarie/amministrative derivanti dal mancato pagamento di tasse e versamenti.

Difatti la lamentela è comune, basti pensare al rischio che si corre se le utenze come luce, gas e telefono vengono pagate con ritardo.
I vertici sindacali di poste italiane del capoluogo ionico attribuiscono il disservizio alla piaga dolente della carenza di organico che si traduce in “esubero” se si sentono i vertici nazionali del servizio postale italiano. Di concreto c’è solo il malcontento dei cittadini, delusi, scoraggiati e impotenti davanti all’ennesimo sopruso da parte di un ente pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche