22 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Settembre 2021 alle 08:50:00

Cronaca

Locali sporchi, la Asl chiude ristorante, bar e supermercato

Le ispezioni del servizio Igiene degli Alimenti


Scarsa igiene: la Asl sospende l’attività a ristorante, bar-pizzeria e supermercato.

Il direttore del Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione della Asl dopo le  verifiche eseguite, nella scorsa settimana, dai carabinieri del Nas ha emesso tre ordinanze di sospensione delle attività (non sono stati diffusi i nomi degli esercizi commerciali,ndr). I provvedimenti hanno riguardato la sospensione totale di unl ocale e parziale degli altri due.

Si tratta di un ristorante di Taranto non in regola con le normative in materia igienico-sanitaria, con locali utilizzati come deposito carenti dei requisiti minimi in materia di igiene.  Non era  in regola con le autorizzazioni per due depositi, un laboratorio di cucina, due sale.

Sospensione parziale, invece, per un bar- pizzeria di Pulsano non in regola con le normative in materia igienico-sanitaria, con locali utilizzati come laboratorio/deposito carenti dei requisiti minimi in materia di igiene e  inoltre non in regola con le autorizzazionie.  Chiuso anche un supermercato di San Giorgio Jonico.  Ai titolari delle attività saranno contestate le violazioni previste dall’art.6 del decreto legislativo n.193/2007.

La riapertura potrà avvenire dopo la eliminazione delle difformità igienico sanitarie, strutturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche