31 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 31 Luglio 2021 alle 22:04:00

Cronaca

Inferno di fuoco ai parcheggi Ilva, distrutte 8 auto. Le foto

L’incendio è scoppiato alle 11. Sul posto sono intervenute tre squadre di vigili del fuoco e pattuglie di carabinieri del comando provinciale


Ore 11: scoppia uno spaventoso incendio in uno dei parcheggi esterni dell’Ilva.

Quattro auto distrutte e altre quattro  danneggiate nell’area parcheggio situata di fronte agli uffici amministrativi, la Portineria D.

Appena è stato lanciato l’allarme sul posto sono intervenute tre squadre dei Vigli del fuoco del comando provinciale che hanno provveduto a domare il rogo. Si è registrato anche l’intervento dei carabinieri.

Gli investigatori dell’Arma in queste ore stanno lavorando per accertare se si sia trattato di un fatto accidentale o se dietro l’incendio ci sia la mano dell’uomo. Alcuni anni fa si verificò un episodio analogo sempre nei pressi del colosso siderurgico. Ad andare in fumo in quella circostanza furono numerose macchine di proprietà di dipendenti.

Anche in quella circostanza diverse squadre dei vigili del fuoco della caserma di via Scoglio del Tonno intervennero sul posto per domare un gigantesco rogo. Intervennero anche le forze dell’ordine le quali avviarono le indagini. Con molta probabilità le fiamme erano scoppate perchè qualcuno aveva gettato un mozzicone di sigaretta acceso nelle sterpaglie che erano nei pressi del parcheggio. Il rogo scoppiò a fine luglio del 2008 e coinvolse venti macchine. Undici autovetture di proprietà di operai delle imprese che lavorano per lo stabilimento siderurgico andarono completamente distrutte. Sul posto vigili del fuoco carabinieri e polizia locale.

Stamattina l’inferno si è ripetuto in un altro parcheggio del colosso siderurgico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche