Cronaca

Il mercantile “rinato” in Arsenale torna in mare: ponte aperto

Il gemello del Norman Atlantic


Stanotte il ponte girevole rimarrà aperto, in via straordinaria, dalle ore 00.20 fino a termine esigenza, per consentire il transito in uscita dal Mar Piccolo della nave mercantile “Dimonios”.

Il “Dimonios”, una delle unità gemelle del “Norman Atlantic” della Società Tirrenia, è un traghetto Ro–Pax con una Stazza lorda di 26.904 tsl, lunghezza 186 m, larghezza 25,60 m e velocità di crociera di oltre 23 nodi ed ha la capacità di ospitare 850 passeggeri. L’Unità è entrata nel bacino in muratura “E. Ferrati” dell’Arsenale Militare Marittimo lo scorso 3 marzo ed è stata sottoposta ad una serie di lavori tra cui quelli di carenaggio eseguiti anche questa volta grazie alla stretta sinergia instauratasi tra l’Arsenale, Confindustria e l’indotto navalmeccanico di Taranto.

Il “Dimonios” è l’ottava nave mercantile messa a secco nei bacini di carenaggio dello Stabilimento di lavoro tarantino, ed è tra le più considerevoli unità tra quelle militari e commerciali ad essere mai stata ospitata nei bacini in muratura dell’Arsenale tarantino. In un contesto di sensibile riduzione dei fondi destinati alla manutenzione militare, anche l’Arsenale Militare Marittimo di Taranto ha avviato, già dallo scorso anno, una politica di uso duale delle proprie strutture, in particolare dei bacini di carenaggio, destinandole anche alla manutenzione di navi mercantili con l’obbiettivo di autofinanziarsi e sostenere l’industria navalmeccanica e portuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche