29 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 29 Ottobre 2020 alle 06:30:18

Cronaca

I piromani tornano a colpire

Data alle fiamme, nella notte, una macchina che era parcheggiata in via Fanigliulo, nei pressi dello stadio di Grottaglie


GROTTAGLIE – Tornano i piromani nella cittadina delle ceramiche.

Hanno colpito la scorsa notte intorno alle 3, in via Fanigliulo, nella zona “167”, nei pressi dello stadio comunale “D’Amuri”,

Hanno appiccato il fuoco ad una Fiat Panda che era parcheggiata per strada. Appena i residenti della zona hanno dato l’allarme sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco.
Accertata la natura dolosa dell’incendio  in quanto sul posto sono state trovate tracce di liquido infiammabile.

Ora carabinieri e polizia stanno indagando per identificare gli autori dell’azione criminoso  e per accertarne il movente. Un aiuto potrebbe arrivare dalle riprese filmate  dei sistemi di videosorveglianza della zona.

Qualche settimana fa,  sempre a Grottaglie erano state  bruciate quattro automobili. Un episodio che  aveva fatto tornare nella cittadina ’incubo dei piromani. L’incendio era  avvenuto in una via centrale.

Distrutte due Fiat Ulisse, una Giulietta Alfa Romeo e una Opel Corsa. Anche in quella circostanza indagini avviate da  polizia e carabinieri a che avevano subito passato al setaccio i filmati registrati da telecamere di videosorveglianza della zona. Negli ultimi anni sono state decine le macchine distrutte dalle fiamme e la zona che più di altre è stata  scelta per appiccare il fuoco alle auto dei grottagliesi è quella situata nei pressi della sede del Comune nel parcheggio prospiciente l’ufficio postale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche