11 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 10 Maggio 2021 alle 15:20:57

Cronaca

Sorpresi a rubare: arrestati tre uomini

I carabinieri li hanno bloccati mentre erano intenti a caricare su un furgone porte, finestre ed infissi di proprietà di una ditta


STATTE – Sorpresi a rubare all’interno della sede di una ditta: in tre sono stati arrestati dai carabinieri

Nel pomeriggio di ieri, i militari della stazione di Statte hanno arrestato Maurizio Coli 46enne, Cosimo Sportelli 30enne e Andrea Lomartire 31enne, il primo di Crispiano e gli altri due di Statte, tutti già noti alle forze di polizia, per furto ai danni di una ditta di Statte.

I tre, infatti, sono stati sorpresi dai carabinieri all’interno dell’area di pertinenza di un’azienda di estrazione di materiali inerti, dove avevano smontato numerose porte, finestre ed infissi in legno da un edificio, originariamente destinato ad alloggio per il custode ed attualmente disabitato.

Buona parte della refurtiva era stata già caricata sul furgone in uso ai tre e successivamente risultato di proprietà di Maurizio Coli.

Per questo motivo i tre sono stati dichiarati in stato di arresto e, dopo le formalità di rito, sottoposti al regime degli arresti domiciliari su disposizione del pubblico ministero di turno.
Il veicolo impiegato per il furto stato sequestrato, mentre la refurtiva, del valore di circa 7.000 euro, è stata restituita al responsabile della ditta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche