Cronaca

Droga a domicilio in un appartamento del centro. Arrestato un 24enne

L'intervento della Polizia


Droga a domicilio: un arresto della polizia.

Nel tardo pomeriggio dell'altro ieri gli agenti della questura hanno fermato o per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti,  Andrea Sansone, tarantino di 24 anni.
I “falchi” della Squadra Mobile da alcuni giorni avevano posto sotto osservazione il giovane sospettato di spacciare sostanze stupefacenti, recandosi direttamente  presso il domicilio dei suoi acquirenti.

Ieri intorno alle 16 i poliziotti in borghese hanno notato il 24enne uscire dalla sua abitazione situata nel centro cittadino e raggiungere a piedi, poco distante,  l’appartamento di un suo coetaneo attualmente sottoposto alla detenzione domiciliare.

Per accertare la presenza di Sansone in casa dell’altro ragazzo gli agenti della sezione Falchi hanno chiesto ausilio ad un equipaggio della sezione Volanti, simulando un normale controllo di polizia.

Entrati in casa insieme ai loro colleghi della Squadra Volante, i “Falchi” hanno sorpreso Sansone mentre cercava di nascondersi in un ripostiglio situato sul balcone. Durante un primo controllo il giovane è stato trovato in possesso di una busta di plastica contenente 12 stecche e 15 dosi preconfezionate di hashish e un altro piccolo involucro di cellophane con all’interno mezzo grammo di cocaina.

La successiva perquisizione scattata  in casa del ventiquattrenne ha consentito  ai poliziotti di rinvenire anche un bilancino di precisione  due taglierini con evidenti tracce di hashish e la somma di 40 euro, probabile provento dell’attività illecita. Al termine dell’operazione condotta nel centro cittadino Sansone è stato   trasferito  negli uffici della questura e dopo le formalità di rito dichiarato in arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche