27 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 27 Ottobre 2020 alle 17:42:13

Cronaca

Bonifiche, il Ministro Guidi: «A Taranto siamo solo all’inizio»

Il Ministro ha parlato dell'Ilva e del capoluogo jonico


«In queste settimane, il Ministero sta procedendo alla valutazione di nuove richieste di riconoscimento di aree di crisi industriale complessa».

A dirlo il ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi in audizione in commissione Ecomafie parlando di bonifiche e degli accordi di programma relativi alla reindustrializzazione dei siti contaminati, soffermandosi su «Piombino e Trieste, esempi di sicuro successo» e dedicando un passaggio anche a «Taranto» e «all'Ilva, anche se siamo solo all'inizio».

Secondo il ministro «la presenza di aree inquinate, che necessitano di bonifica e messa in sicurezza, viene valutata attentamente con l'obiettivo di favorire il recupero e la successiva reindustrializzazione e riqualificazione di quelle aree che, allo stato attuale, rappresentano un rischio ambientale rilevante, ma anche un deterrente per attrarre investimenti sui territori interessati da gravi crisi industriali».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche