Cronaca

Trovati a spasso con tre monitor rubati ad una agenzia di recupero credito

Due minorenni ed un 26enne sono stati denunciati alla Procura della Repubblica


La Compagnia di Castellaneta, al fine di contrastare la criminalità in genere ed in particolare il fenomeno dei reati contro il patrimonio, in questi ultimi giorni ha intensificato i servizi di prevenzione e repressione dei reati predatori, specie nell’arco notturno.

I Carabinieri della Stazione di Ginosa, hanno denunciato in stato di libertà tre persone, un 26enne, un 17enne ed un 16enne per furto aggravato in concorso.

In particolare, i militari, durante un servizio di pattuglia, hanno notato i tre ragazzi, tutti del posto, che si aggiravano a piedi per le vie del centro, portando con loro 3 monitor per PC. Prontamente fermati, identificati ed interpellati circa il possesso degli apparati, questi non fornivano giustificazioni convincenti. Le immediate indagini poste in essere dai militari, consentivano di appurare che i monitor erano oggetto di furto perpetrato ai danni di una agenzia di recupero credito del posto.

La refurtiva veniva restituita al legittimo proprietario mentre i ragazzi venivano denunciati in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto il maggiorenne,  ed alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni sempre del capoluogo jonico i due minorenni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche