Cronaca

Va in giardino e scopre quasi quattro chili di droga

Il recupero a cura dei carabinieri su segnalazione del proprietario della villa


Si sono concluse nella nottata di oggi, martedì 7 aprile, le operazioni condotte dalla Stazione Carabinieri di Maruggio che hanno portato al rinvenimento, all’interno di un’abitazione in località Campomarino usata come residenza estiva, di 1 involucro contenente 3,970 chili di marijuana.

Tutto è cominciato nella serata di ieri, Pasquetta, quando un uomo di Manduria, proprietario dell’immobile ed estraneo ai fatti, ha deciso di concedersi un momento di relax nel giardino che affaccia sulla spiaggia della nota località balneare, quando si è accorto della presenza dello strano pacco avvolto con nastro adesivo.

Insospettito, ha contattato subito la locale Stazione Carabinieri che ha inviato una pattuglia. I militari hanno quindi recuperato un pacco di circa 25 cm, completamente inumidito, contenente Marijuana. 

La sostanza, posta sotto sequestro, verrà inviate al Lass di Taranto per i dovuti accertamenti chimico-tossicologici. Sono in corso indagini per individuare coloro che, sfruttando il fatto che l’abitazione non era abitata da molto tempo, ne hanno approfittato per nascondervi la droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche