11 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 11 Maggio 2021 alle 15:46:20

Cronaca

Nidi di tartaruga a Campomarino L’esperienza ionica in Turchia

I volontari del Wwf approdano al 35esimo Simposio Annuale delle Tartarughe Marine


L’esperienza relativa al presidio dei nidi di tartaruga “Caretta caretta” sulla spiaggia di Campomarino (Maruggio) da parte dei volontari del Wwf approda al

35esimo Simposio Annuale delle Tartarughe Marine, in programma in Turchia dal 18 al 24 aprile. Un appuntamento prestigioso che raccoglie ogni anno partecipanti provenienti da tutto il mondo ed appartenenti a diverse discipline, tutti accomunati dallo stesso obiettivo: la conservazione delle tartarughe marine e del loro ambiente.

La scelta della sede del Simposio 2015 non è casuale: Dalaman, nella provincia di Mugla, una località turca situata nelle vicinanze della spiaggia di Dalyan. Questo luogo rappresenta un significativo esempio di protezione della natura: di notte, infatti, la spiaggia è chiusa al pubblico per consentire alle tartarughe di nidificare indisturbate.

In Turchia sarà presente anche una delegazione del Wwf Taranto che interverrà sul tema “Impatto sociale della presenza di nidi Caretta caretta nella zona costiera di Taranto, in Puglia, Italia Meridionale”. Sarà, quindi, illustrata l’esperienza dei presidi organizzati dai volontari nell’estate del 2011 e in quella del 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche