Cronaca

Dopo il vertice di Palazzo Chigi, “Il porto rimane strategico”

Il sindaco si dice soddisfatto. Contratto istituzionale, riunione il 20 maggio


Vertice interlocutorio. Il sindaco, Ippazio Stefano, ed il presidente dell’Autorità portuale, Sergio Prete hanno incontrato a Palazzo Chigi il Sottosegretario di Stato, Claudio De Vincenti per discutere delle problematiche relative al terminal contenitori. In particolare sono stati affrontati tecnicamente i contenuti della nota inviata alla Tct SpA, i cronoprogrammi dei lavori e dell’operatività del terminal, l’azzeramento dei traffici e la Cigs.

“Il sindaco ha riportato al Sottosegretario le preoccupazioni ed i disagi dei lavoratori, degli operatori portuali e dell’indotto nonché la necessità di condividere un progetto di sviluppo che punti gradualmente ad aumentare i traffici ed i livelli occupazionali dell’intera comunità portuale” si legge in una nota del Comune.

“Il sottosegretario De Vincenti, in continuità e coerenza con l’azione politica di Delrio, dopo aver ribadito che la portata strategica del porto di Taranto nella logistica dei trasporti marittimi sull’asse Sud/Nord, in quanto porta di accesso all’Europa dal Mediterraneo, ha disposto alcuni approfondimenti, riservando di fissare all’inizio di maggio un primo incontro inter-istituzionale per la definizione della posizione pubblica e, subito dopo, un secondo e definitivo incontro con Tct ed Evergreen per la condivisione del programma.
Prima di tali riunioni l’Autorità portuale discuterà le questioni in Comitato portuale ed il sindaco ascolterà i vari portatori di interessi relativi alla problematica.  Su espressa richiesta del primo cittadino di Taranto, il Sottosegretario De Vincenti, ha altresì fissato il 20 maggio la riunione di costituzione del Tavolo per il Contratto Istituzionale di Sviluppo per dare attuazione all’art.5 della Legge 20/2015”.

Per parlare di porto e aeroporto, ospite di Gianni Liviano, capolista della Lista Emiliano alle elezioni regionali, sarà il sen. Marco Filippi, presidente della commissione Trasporti del Senato, domani in città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche