Cronaca

Commercio, Lospinuso: “A Taranto venditori abusivi, niente regole a scapito dei commercianti”

Il Consigliere regionale di Forza Italia accusa: l'immagine è quella di una baraccopoli


"L'altro giorno, ho partecipato alla protesta dei precari della scuola contro il governo Renzi. In quella occasione, mi sono confrontato con i commercianti del centro di Taranto, registrando le loro lamentele sulla presenza di venditori abusivi che campeggiano nella zona. Condivido le ragioni dei commercianti, ma purtroppo con il centrosinistra nelle istituzioni le regole non esistono e, dunque, nessuno si preoccupa di farle rispettare".

Lo dichiara il consigliere regionale di Forza Italia, Pietro Lospinuso.

"I commercianti -prosegue- pagano tasse salatissime e non si può sottacere anche il momento di crisi economica devastante che li coinvolge. Si può, quindi, ben comprendere quanto sia seccante per chi fa mille sforzi per stare in regola, dover fronteggiare una concorrenza come questa. Oltretutto, viene leso anche il decoro della città e la sua immagine, dandole l'aspetto di una baraccopoli. Mi auguro per Taranto -conclude Lospinuso- che l'era di sinistra finisca presto, dal Comune alla Regione, per ripristinare il rispetto delle regole e sostenere settori fondamentali per il territorio, come il commercio".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche