09 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 09 Maggio 2021 alle 08:03:03

Cronaca

Emergenza profughi, ritardi dello Stato nei pagamenti. Sit in davanti alla Prefettura

La protesta dei 40 lavoratori di una associazione che lamentano alcune mensilità arretrate


Si ritroveranno questa mattina, lunedì 27 aprile, intorno a mezzogiorno sotto la sede della Prefettura i circa 40 lavoratori dell'ente Salam di Taranto, associazione che accoglie e cura i cittadini stranieri temporaneamente presenti nel nostro territorio.

Lamentano alcune mensilità non percepite. Con loro anche una delegazione di migranti per spiegare che la mancata erogazione di fondi da parte dello Stato costringe loro a vivere in una situazione di forte disagio e degrado sanitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche