04 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 04 Dicembre 2021 alle 17:42:00

Cronaca

Mons. Santoro inaugura l’oratorio di San Giuseppe nella Città Vecchia

Torna a vivere la struttura dopo anni di degrado. C'è anche un campo di calcio a 5 in erba sintetica


Torna a vivere l’oratorio di San Giuseppe, in Città vecchia. Dopo anni di fermo per lo stato obsoleto degli impianti, la struttura, in cui è rientra anche un campo di calcio a cinque in erba sintetica, sarà nuovamente a disposizione dei ragazzi del borgo antico, che si sono concretamente impegnati per rimetterla in sesto.

Questo pomeriggio, lunedì 27 aprile, alle 18.00, l’oratorio verrà benedetto da monsignor Filippo Santoro. Poi si svolgerà un quadrangolare, alla presenza di alcuni calciatori del Taranto FC.

I lavori, che si sono aggirati intorno ai 50mila euro, sono stati resi possibili grazie al contributo di Lions Club Posiedon, di alcuneconfraternite della città e di altrettante ditte che si sono prestate a svolgere il lavoro con prezzi modici. Così sono stati garantiti lavori di copertura ed illuminazione della struttura, l’erbetta sintetica al campo di calcio a 5 e la messa a nuovo degli spogliatoi.

L’oratorio nella chiesa di San Giuseppe si svolgerà tutte le domeniche mattina dalle 10.00 alle 13.00, con le attività dei bambini delle elementari e delle medie, mentre i giovedì sera si terrà l’incontro con i giovani. Durante i pomeriggi infrasettimanali la struttura resterà aperta per consentire le attività di educatori ed animatori parrocchiali.

Il campo, messo a nuovo, verrà anche affittato ai giovanisportivi di tutta la città, che vorranno dare un segnale di vicinanza alla realtà del borgo antico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche