31 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 31 Luglio 2021 alle 22:04:00

Cronaca

Un operaio di Isolaverde minaccia il suicidio

Un dipendente dell’azienda in crisi è salito sul cornicone della Prefettura


Dramma del lavoro: un dipendente di Isolaverde minaccia di lanciarsi dal cornicione del Palazzo della Prefettura.

Una mattinata di grande tensione in pieno centro, quella di ieri, per il gesto eclatante di un operaio disperato. M. G., in quanto non ci sono garanzie per il futuro dell’azienda.

Per Isolaverde, che ha 250 dipendenti, infatti sono previsti circa 90 esuberi. Intorno alle 10 di ieri i lavoratori della società si sono incontrati sotto il palazzo della Prefettura e all’improvviso un loro collega di lavoro ha raggiunto il terrazzo dell’edificio e si è messo a cavalcioni sul cornicione (nella foto dello studio R. Ingenito).

E’ stato subito circondato da diversi colleghi e da alcuni agenti della Polizia di Stato. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco oltre al dirigente della Digos e al sindaco Ippazio Stefàno. La protesta è frutto dell’esasperazione dei dipendenti per il rischio di perdere il lavoro e per diverse mensilità di stipendio non corrisposte. I vigili del fuoco sono pronti a intervenire. La circolazione stradale in via Anfiteatro è rimasta bloccata per ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche