02 Marzo 2021 - Ultimo aggiornamento il: 01 Marzo 2021 alle 15:17:50

Cronaca

Botte alla ex moglie, allontanato da casa

Provvedimento del gip nei confronti di un 52enne accusato di maltrattamenti in famiglia e violazione di domicilio


LIZZANO- Botte alla ex moglie: allontanato da casa.

I militari della Stazione di Lizzano hanno notificato una ordinanza di misura cautelare ad un cinquantaduenne lizzanese, resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia e violazione di domicilio.

Il provvedimento  è stato emesso dal gip del Tribunale di Taranto, dott. Pompeo Carriere, su richiesta del sostituto procuratore,  d.ssa Filly Di Tursi, in accoglimento delle risultanze investigative raccolte dai militari della caserma di Lizzano.

Le indagini sono state avviate dopo che la donna, per porre fine ad un vero e proprio calvario, era riuscita a trovare il coraggio di denunciare, dopo anni di abusi e maltrattamenti, una drammatica storia fatta di violenze, che l’avevano ridotta in uno stato di vero e proprio assoggettamento psicologico,

La malcapitata era terrorizzata dall’ex marito e si è salvata  grazie all’intervento dei carabinieri, i quali, nella giornata di ieri, hanno dato esecuzione alla misura cautelare dell’allontanamento del cinquantaduenne dalla casa in cui abita la vittima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche