Cronaca

Undici chili di fuochi pirotecnici custoditi in un box, denunciato un 35enne

L'operazione condotta da Carabinieri e Polizia


I carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Taranto, in collaborazione con personale del nucleo artificieri della Polizia di Stato di Taranto, ieri mattina hanno rinvenuto all’interno di un box ad Avetrana una vera santa barbara di fuochi d’artificio. 

Il locale era utilizzato da un 35enne di Taranto. Aperto il locale i militari hanno rinvenuto 5 batterie di fuochi pirotecnici, nonché artifici esplodenti delle categorie IV e V senza alcuna prescritta abilitazione, per un peso complessivo di 11 kg circa.

Ad aggravare il tutto vi e’ il fatto che  il materiale, inoltre, e’ risultato detenuto senza le minime precauzioni volte a garantire l’incolumità pubblica. Tutto il materiale esplodente, messo in sicurezza, e’ stato sottoposto a sequestro e consegnato al Nucleo artificieri per la successiva distruzione.

Naturalmente il 35enne e’ stato denunciato per detenzione di materiale esplodente senza la prescritta autorizzazione e senza le misure minime di cautela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche